Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su ...
FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS
PONTE SULLO STRETTO: NUOVA TAPPA VERSO LA REALIZZAZIONE PDF Stampa E-mail

Ponte sullo stretto

 

Un altro passo verso la costruzione del Ponte sullo Stretto è stato fatto: Pietro Ciucci, A.D. di "Stretto di Messina s.p.a.", ha ieri annunciato che ...

 

... con aprile comincerà la progettazione definitiva della parte sospesa del ponte per concludersi nel mese di settembre. 

L'Amministratore Delegato ha affermato anche che «l’avvio dei cantieri veri e propri delle torri avverrà nella prima metà del 2011 e secondo i piani, il primo gennaio 2017 sarà inaugurata l’opera».

La storia della realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina è una lunga odissea che ha cominciato a prendere consistenza da quando, nel 2002, ne è stato aggiornato il progetto preliminare e ne è stata avviata la compatibilità ambientale.

Successivamente è stato inserito tra i progetti prioritari tra quelli finanziati dall'Unione Europea, come parte integrante del "Corridoio 1 - Berlino/Palermo".

Con il cambio della guardia dal Governo di centro-destra a quello di centro-sinistra, nel 2006, il progetto subisce uno stop ed il Ponte sullo Stretto, viene stabilito come non prioritario nel programma di Governo: la sua realizzazione viene differita a data da destinarsi.

ponte sullo stretto 2Con il 2008, complice nuovo cambio di Governo e di maggioranza, l'attuazione dell'opera viene riconsiderata e l'anno successivo il Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) ha stanziato i primi 1,3 miliardi di Euro per avviare il progetto.

Con la fine del 2009 è stato impartito "l'Ordine di inizio attività".

È del tutto evidente che l'attuale esecutivo considera il Ponte sullo Stretto come un simbolo capace di mettere in moto dei meccanismi virtuosi sia nella società che anche nella mentalità meridonali.

Per dirla con il Ministro delle Infrastrutture, Matteoli: «E' di tutta evidenza che il Ponte determinera' a cascata, negli anni della sua costruzione, la realizzazione di altri interventi infrastrutturali in Calabria e in Sicilia necessari alla grande area di riferimento, indispensabili affinche' l'opera possa esprimere tutte intere le sue potenzialita' strategiche. Fra esse, e non ultima, la circostanza che essa rendera' possibile la realizzazione del piu' grande sistema metropolitano del Mediterraneo».

La Grande Opera sarà, secondo le previsioni, costruita in 6 anni e costerà 6,3 miliardi di Euro.

Con l'esperienza che abbiamo in materia di opere pubbliche, ci metteremmo la firma perché non ci si discostasse troppo da tali unità di grandezza!

Written by Simone Muti     modificated by Manager_Igor Scarabel

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).