Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su ...
FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS
IL PAPA: "I MEDIA CENTRATI SULL'UOMO CONTRO IL RISCHIO DI INQUINAMENTO DELLO SPIRITO" PDF Stampa E-mail

Lo   ha detto ieri Papa Benedetto XVI, mettendo in guardia dai pericoli dei nuovi media.

La Rete rischia di dividere le persone e "inquinare" lo spirito.

 

Lo ha detto ieri Papa Benedetto XVI, mettendo in guardia dai pericoli dei nuovi media.

"La Rete manifesta una vocazione aperta, tendenzialmente egualitaria e pluralista, ma nel contempo segna un nuovo fossato: si parla, infatti, di digital divide.

Esso separa gli inclusi dagli esclusi e va ad aggiungersi agli altri divari, che già allontanano le nazioni tra loro e anche al loro interno", ha detto il Pontefice nel corso di un'udienza in Vaticano ai partecipanti al convegno "Testimoni digitali", promosso dalla Conferenza episcopale italiana.

"Aumentano pure i pericoli di omologazione e di controllo, di relativismo intellettuale e morale... Si assiste allora a un 'inquinamento dello spirito' ", ha aggiunto il Papa, sottolineando il rischio di "smarrire la percezione della profondità delle persone e appiattirci sulla loro superficie".

Per evitare questi rischi, ha detto Papa Benedetto XVI, occorre che i media "siano centrati sulla promozione della dignità delle persone e dei popoli, siano espressamente animati dalla carità e siano posti al servizio della verità, del bene e della fraternità naturale e soprannaturale".

Written by Benny81

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

Papa Benedetto XVI, media centrati sull'uomo, rischio di inquinamento dello spirito, digital divide, "Testimoni digitali", omologazione e controllo