CHIESA, LA RICETTA DEI CATTOLICI DISSIDENTI DI "NOI SIAMO CHIESA" CONTRO LA CRISI

Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su ...
FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS
CHIESA, LA RICETTA DEI CATTOLICI DISSIDENTI DI "NOI SIAMO CHIESA" CONTRO LA CRISI PDF Stampa E-mail

Papa Benedetto XVI nella tempesta

 

La Chiesa Cattolica sta attraversando un periodo nero come non se ne ricordavano, forse, da secoli: lo scandalo degli abusi su minori da parte di membri del clero, in tutto il mondo, sta minando la credibilità dell'istituzione sacra.

 

Papa Benedetto XVI, che da poco ha amaramente festeggiato i cinque anni del suo pontificato, sta rispondendo come può alla crisi, con un giro di vite che sta portando alle dimissioni, giorno dopo giorno, di un numero mai visto di vescovi, rei confessi di aver compiuto in prima persona i reati o di averli occultati.

Per molti non è abbastanza, anzi: questa sarebbe l'occasione per una riforma della Chiesa. La voce autorevole di Hans Kung, teologo già cattolico, ormai eretico, si è levata per condannare il clima retrogrado che regna alla Santa Sede, complice della tempesta mediatica che sta scuotendo il Vaticano.

A ruota il movimento internazionale "Noi siamo Chiesa", presieduto da Raquel Mallavibarrena (e, in Italia, da Vittorio Bellavite) ha pubblicato nei giorni scorsi un documento in cui fa un bilancio di questi cinque anni di episcopato romano del Santo Padre, un bilancio in rosso, nonostante le ultime correzioni di rotta.

Secondo l'associazione, composta da cattolici dissidenti che reclamano un'apertura della Chiesa nello spirito del Concilio Vaticano II, cinque sono i punti su cui Ratzinger e colleghi dovrebbero lavorare per rilanciare la propria missione.

Da una parte, tematiche scomode ma su cui ci potrebbe essere margine di discussione: elezione dei Vescovi da parte dei fedeli di ciascuna diocesi, insieme ad altre iniziative per coinvolgere il laicato nell'istituzione; celibato facoltativo per i sacerdoti di rito latino, così come avviene nelle Chiese Cattoliche orientali e nelle Chiese ortodosse; predicazione del Vangelo come invito alla pienezza di vita.

Dall'altra, proposte eretiche dal punto di vista della dottrina cattolica: ammissione delle donne al sacerdozio e revisione delle norme sulla morale sessuale.

Considerando i precedenti appelli del movimento, è più che probabile che queste richieste rimarranno inascoltate. Il dibattito rimane aperto.

Written by Michele Miglionico   modificated by Manager_Igor Scarabel  

 

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

santo padre, benedetto xvi, chiesa, preti pedofili, hans kung, noi siamo chiesa