Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

FERRARA: IN UNA SCUOLA MATERNA, BAMBINO COSTRETTO A SUBIRE PUNIZIONI DAI PROPRI COMPAGNI. PDF Stampa E-mail

asilo nido

Di questi tempi sembra quasi impossibile posare l’occhio su un giornale e non imbattersi in un qualche caso di violenza sessuale, maniacale o minorile.

 

Ed è proprio di questo che parleremo oggi, di un caso di violenza minorile che se potessimo masticare avrebbe un sapore amaro e aspro.

Il bambino in questione che chiameremo Carlo sembrava avesse problemi già da parecchio, i genitori continuavano ad essere chiamati dalla scuola perché il figlio aveva estrema difficoltà a gestire i suoi stati emotivi e manifestava dunque comportamenti violenti nei confronti dei suoi compagni, l’ultima chiamata risale al 5 marzo, da qui la decisione dei genitori di trasferire il bambino in un'altra scuola materna.

 

Grazie a questo trasferimento i genitori hanno potuto scoprire, tramite il dirigente del circolo didattico  le punizioni irragionevoli cui era sottoposto il figlio.

La maestra, a quanto pare, costringeva i compagni del bambino a “punirlo”  e alla fine lo denudava lasciandolo al centro della classe, un atto che può ferire un adulto ma ancor di più un bambino che proprio nei luoghi in cui passa più tempo, avrebbe bisogno di certezza e stabilità, una sicurezza che sembra mancare ultimamente nelle scuole italiane.

bambini feliciPer fortuna, una fortuna limitata perché al piccolo resteranno per sempre i segni di questa brutta avventura, l’insegnante si è dimessa ed è indagata alla procura minorile per maltrattamenti verso bambini, mentre  i commenti esterni, come quello di Antonio Marziale, presidente dell’osservatorio sui diritti dei minori e consulente della commissione parlamentare per l'infanzia, si incentrano più su un dato statistico che tende ad aumentare di anno in anno e quindi, con essi,  cresce anche la preoccupazione e la ricerca di una soluzione drastica per fare il modo che queste violenze possano cessare del tutto.

Written by F.E. (GAT)

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Giovedì 16 Agosto 2018 11:44
Immagine
    ARDI RIZAL HA DUE ANNI E FUMA 40 SIGARETTE AL GIORNO
Si chiama Ardi Rizal, ha due anni e vive coi suoi genitori a Sumatra, in Indonesia.
Leggi tutto...
Immagine
    CRONACA ESTERA: SCONTRO TRA DUE TRENI IN INDIA
  Un treno passeggeri si è schiantato contro un convoglio merci nello stato indiano del West Bengala.
Leggi tutto...
Immagine
    IL FIGLIO DI BOSSI: "MIO PADRE HA DUE PALLE COSI'"
  In un'intervista al settimanale Oggi, Riccardo Bossi, il primogenito di Umberto leader della Lega, non esita a riprendere la colorita e ...  
Leggi tutto...
Immagine
    L'ALTO ADIGE PIANGE PER LA MORTE DEL PADRE DELL'AUTONOMIA
All'età di 96 anni, è morto nella notte tra lunedì e martedì, all'ospedale San Maurizio di Bolzano, dove era stato ricoverato alcuni giorni fa,...
Leggi tutto...
Immagine
    ASILO PISTOIA, DOMICILIARI A MAESTRE CHE MALTRATTAVANO BIMBI
Il giudice per l'udienza preliminare, Roberto Fucigna, ha concesso gli arresti domiciliari ad Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce, le due maestre...
Leggi tutto...
Immagine
    MAFIA, OPERAZIONE CONTRO I CLAN DI GELA: 7 ARRESTI TRA GLI AFFILIATI A COSA NOSTRA
Blitz antimafia a Gela, Caltanissetta, Chieti, Cuneo, della Polizia di Stato: eseguite 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di...
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI