Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

6 APRILE 2010: L'AQUILA UN ANNO DAL SISMA PDF Stampa E-mail

 

l'aquila un anno dopo

 

Erano le 3,32 del 6 Aprile 2009 e L'Aquila tremava.

Ad un anno dal sisma la città appare ancora o quasi deserta.

Fatta eccezione per la "Rivolta delle Cariole" nessuno ha toccato il centro storico della città.

Ad un anno dal sisma ancora tutto giace sotto una coltre di polvere, la vista di questa magnifica città riporta alla mente i vecchi racconti sulle città fantasma, nessuna luce, nessuna voce, solo un silenzio spettrale per le strade, finestre aperte ma vuote.

Il Progetto Case ha dato un posto dove stare agli abitati della città colpita dal disastro, ma con questo non si può parlare di "Ricostruzione" ma bensì di "Costruzione Parallela", dunque per il centro storico del l' Aquila ancora non è stato quasi niente di rilevante, e quel poco che è stato fatto lo hanno fatti gli aquilani che con le cariole alla mano hanno iniziato almeno a togliere le macerie per riprendersi la loro città.

Molte sono le manifestazioni che si stanno preparando in vista del triste anniversario.

Sono infatti in programma nei giorni 5,6 e 7 Aprile manifestazioni e cortei all'interno della città.

I comitati sono però stati chiari sullo svolgimento delle manifestazioni: si tratta di una fiaccolata laica dunque niente croci, niente striscioni politici, slogan di protesta, e il tutto si svolga in rigoroso silenzio per rispetto delle 308 vittime del sisma.

Il giornale l'Unità sarà a L'Aquila il 1 e il 2 Aprile, trasferendo per due giorni la redazione in un tendone sulle rovine di Piazza Duomo dove raccoglierà le testimonianze e commenti della gente direttamente colpita dall'evento e per raccontare ad un anno di distanza come sono cambiate le vite di queste persone, dagli anziano ai bambini.

Molte altre manifestazioni di solidarietà si stanno muovendo da nord a sud per essere presenti sul campo il 6 Aprile. Uno dei mezzi più usati sicuramente è il tam-tam su Facebook, in cui si radunano gruppi di pensone pronte a partire da tutta Italia per portare il proprio contributo morale alla causa per la ricostruzione.

Non si escludono in ogni caso disordini, saranno presenti le alte cariche dello Stato e il nostro Premier Silvio Berlusconi sarà sul posto per la commemorazione assieme al sindaco Massimo Cialente.

Alla popolazione abruzzese, alla gente de  L'Aquila e della Provincia de L'Aquila và il nostro caloroso abbraccio, dell'Italia che si stringe attorno ai parenti delle vittime.



Written by Emanuela De Angelis superviewed by Andrea Turi

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Lunedì 19 Novembre 2018 14:15
Immagine
    ARDI RIZAL HA DUE ANNI E FUMA 40 SIGARETTE AL GIORNO
Si chiama Ardi Rizal, ha due anni e vive coi suoi genitori a Sumatra, in Indonesia.
Leggi tutto...
Immagine
    CRONACA ESTERA: SCONTRO TRA DUE TRENI IN INDIA
  Un treno passeggeri si è schiantato contro un convoglio merci nello stato indiano del West Bengala.
Leggi tutto...
Immagine
    IL FIGLIO DI BOSSI: "MIO PADRE HA DUE PALLE COSI'"
  In un'intervista al settimanale Oggi, Riccardo Bossi, il primogenito di Umberto leader della Lega, non esita a riprendere la colorita e ...  
Leggi tutto...
Immagine
    L'ALTO ADIGE PIANGE PER LA MORTE DEL PADRE DELL'AUTONOMIA
All'età di 96 anni, è morto nella notte tra lunedì e martedì, all'ospedale San Maurizio di Bolzano, dove era stato ricoverato alcuni giorni fa,...
Leggi tutto...
Immagine
    ASILO PISTOIA, DOMICILIARI A MAESTRE CHE MALTRATTAVANO BIMBI
Il giudice per l'udienza preliminare, Roberto Fucigna, ha concesso gli arresti domiciliari ad Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce, le due maestre...
Leggi tutto...
Immagine
    MAFIA, OPERAZIONE CONTRO I CLAN DI GELA: 7 ARRESTI TRA GLI AFFILIATI A COSA NOSTRA
Blitz antimafia a Gela, Caltanissetta, Chieti, Cuneo, della Polizia di Stato: eseguite 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di...
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI