Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

Iniziativa (C)Ave Canem: adotta un randagio a Pompei PDF Stampa E-mail

I cani randagi che popolano il sito archeologico dell’antica città di  Pompei potranno da oggi cessare di essere considerati quale problema nonché simbolo del degrado dell’area degli scavi, per trasformarsi magicamente in risorse e valore aggiunto, grazie ad una curiosa iniziativa…


L’ordinanza numero 3692 emessa dalla Presidenza del Consiglio  l’11 luglio 2008 intendeva porre l’attenzione sulla “grave situazione di pericolo” che oggi incombe su Pompei. L’ordinanza disponeva “interventi urgenti della protezione civile” per ovviare alla terribile situazione di degrado in cui versava e versa il sito archeologico: crolli, aree interdette al pubblico, guide abusive, bancarelle che circondano gli scavi e… cani randagi. Questi ultimi sono stati fino ad adesso il simbolo del degrado e dell’abbandono dell’area archeologica. Ma la situazione oggi potrebbe finalmente cambiare.

Il commissario delegato a Pompei Marcello Fiori, in collaborazione con le associazioni animaliste Lav, Enpa e Lega Nazionale per la difesa del cane e con il sostegno del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, ha lanciato la brillante iniziativa, presentata, non a caso, all’interno della casa del Poeta Tragico dove è visibile la testimonianza più famosa dell’accoglienza che l’antica città di Pompei ha sempre riservato ai rappresentanti della specie canina: il celebre mosaico  "Cave canem" o conosciuto in italiano  come “attenti al cane” (nell’immagine), ricordato addirittura nel "Satyricôn" di Petronio.

I cani randagi potranno da oggi essere adottati da ogni parte del globo collegandosi al sito  www.icanidipompei.com, trovare una nuova casa ed emanciparsi dalla condizione di "randagi", in nome della sicurezza e del benessere di tutti (amici a quattro zampe in primis).

In attesa dell’adozione ai cani verranno garantite cure adeguate: chip, collare e medaglietta di riconoscimento. Riguardo ai nomi, indispensabili per la registrazione all’anagrafe, ci si è potuti sbizzarrire spaziando fino all’onomastica della Roma antica: da Meleagro a Odone, Plautus, Vesonius, Polibia, Menade, Licinio, fino a Eumachia e Caio, in base alle aree che ogni cane frequenta e al nome del personaggio storico proprietario delle domus.

Ma, così come ci si è impegnati con i cani, è necessario anche rivolgersi ai visitatori, sensibilizzandoli ad una convivenza serena e corretta con gli abitanti a quattro zampe degli scavi, educandoli al rispetto degli animali nello spirito delle tradizioni pompeiane.

 

Written by Costanza Focardi ... modificated by publisher_noe

Se volete commentare questo articolo – o meglio la tematica che contiene – potete scriver sul forum nella sezione “..::Fatevi Sentire::..” -> “..::Libera Discussione Socio-Politica::..” ___ Per raggiungerla direttamente e commentare, basta... cliccare qui

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Domenica 20 Maggio 2018 19:15
Immagine
    MODA: ARRIVANO LE CROCS BY HELLO KITTY IN LIMITED EDITION!
Il piccolo coccodrillo simbolo delle Crocs si tinge di rosa.  
Leggi tutto...
Immagine
    MODA: PRONTO IL NUOVO DIRETTORE ARTISTICO DI ALEXANDER MCQUEEN
  La notizia sembrerebbe confermata: Sarah Burton è il nuovo direttore creativo del marchio Alexander McQueen.
Leggi tutto...
Immagine
    MODA TENDENZE: LINGERIE A VISTA PER L'ESTATE 2010
  Body, corsetti, reggiseno e culotte in bella vista per un'estate 2010 senza pudori.  
Leggi tutto...
Immagine
    GOSSIP NEWS:MARIKA FRUSCIO DICHIARA DI ESSERE STATA L'AMANTE DI PIPPO INZAGHI
La voce circolava ormai da settimane ed oggi abbiamo avuto la conferma.
Leggi tutto...
Immagine
    JOSE’ MOURINHO: SEXY PER LE ITALIANE
  José Mourinho non deve partire! Questo è quello che pensano gli italiani, ma anche e soprattutto le italiane che hanno decretato Mourinho come...
Leggi tutto...
Immagine
    MODA: GAULTIER LASCIA HERMES
  Dopo sette anni, Jean-Paul Gaultier lascia la direzione artistica del pret-à-porter donna del gruppo Hermes.  
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI