Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

"Moccianesimo" inganna la poesia PDF Stampa E-mail

Federico MocciaFederico Moccia, scrittore celeberrimo di libretti da mercatino della fiera (se fosse stata dell' Est, mio padre, per due soldi nemmeno, li comprò) è oramai sulla cresta dell'onda, da circa vent'anni, di una gioventù che non è sicuramente la "meglio gioventù" ...

di Marco Tullio Giordana.

La sua bibliografia annovera libri di grande successo fanciullesco (e mi scuso con grande riverenza al poeta Giovanni Pascoli) come:


- Tre metri sopra il cielo (1992) - Feltrinelli

- Ho voglia di te (2006) - Feltrinelli

- Scusa ma ti chiamo amore (2007) - Rizzoli

- Cercasi Niki disperatamente (2007) - Rizzoli

- Amore 14 (2008) - Feltrinelli

- Scusa ma ti voglio sposare (2009) - Rizzoli

 

Il Corriere della Sera ne parla così :

<<"Un bacio atte­so è come mille notti insonni". "Un tuffo al cuore in un attimo svela mille segreti". "Io e te, co­me bellissime stelle, trentamila metri sopra il cielo". E ancora: "Il tuo bacio profuma di ocea­no in tempesta". "La tua voce, il tuo profumo, un tuffo al cuo­re". "Accendiamo d’amore e bellissime stelle restano a guar­dare">>.

L’ultima fatica di Federico Moccia, fortunato interprete delle emozioni contemporanee grazie al successo spontaneo di Tre metri sopra il cielo, sono queste sei frasi da cartiglio d’amore, in bilico fra sintesi po­etica e strategia aziendale: do­po Catullo, Ovidio, Leopardi e tanti maestri d’amore del passa­to anche lui, primo fra i moderni, si cimenta con le frasi da Ba­ci Perugina. Sì, perché l’azien­da, con un’operazione di marke­ting multimediale che punta ad accoppiare il prodotto con il personaggio - preferibilmen­te letterario - del momento, è andata a cercare proprio l’idolo dei lettori innamorati per rin­verdire il suo messaggio comu­nicativo. Per ora le frasi di Moc­cia compariranno sotto l’albe­ro, nelle palle natalizie dei baci, ma domani chissà[...] >>

 

Catullo :

Lesbia, aspexi, nihil est super mi Ti scorgo, o Lesbia, non mi resta nemmeno

(voci in ore) un filo di voce

lingua sed torpet, tenuis sub artus la lingua si intorpidisce, una sottile fiamma

flamma demanat, sonitu suopte si insinua nelle mie labbra, un ronzio interno

tintinanat aures, gemina teguntur ricopre il mio udito, una duplice tenebra

lamina nocte offusca i miei occhi

 

Il signor Moccia è stato incaricato di giudicare i messaggi d'amore che, sicuramente, molti ragazzi invieranno per partecipare a questo concorso indetto dall'Azienda Baci Perugina, la quale permette di stampare i versi migliori che arriveranno.

Non fraintendetemi cari lettori, non voglio certo criticare i versi di Moccia ("Io e te, co­me bellissime stelle, trentamila metri sopra il cielo") anche perchè il tema delle stelle e dell'io-e-te non solo è un rimasuglio di minestra fredda e insaporita ma sarebbe necessario avere classe, verso, una postura da veri signori per parlare di stelle, per gettarle negli occhi degli amanti del XXI secolo, per rendere sopraffino ciò che dovrà essere condiviso da molti. Ma non ne voglio sicuramente parlare.

Moccia è adatto perchè di gente che legge i libri sbagliati ce ne sono, è adatto perchè vivono ragazze della banal generation, perchè le case editrici scommettono sul marketing e non sul prodotto in sè. Non diciamo che l'arte sia morta ma non possiamo nemmeno affermare che viviamo in essa. Le regole del consumo, della pubblicità in occasione di, del personaggio pubblico in mostra per, dell'azienda che promuove per e tramite di. Queste sono regole di fini e di tramiti, di sfruttamento della personalità giovanile, di alienazione.

Ma non voglio parlare di Moccia: é solo che ho paura. Paura che esiste gente e loro affini che hanno capito che il "sapere poco e contenere meno" possa realmente fruttare. Hanno àncore salde e lunghi cannochiali e sanno come siete, sanno come vestiamo, sanno che siete suscettibili, malleabili, "telemanipolabili". Moccia non è nessuno. Moccia però è nella bocca di tutti.

"Sapere tutto non fa fighi". Verissimo. Essere alessandrini potrebbe diventare stucchevole, inutile per un cittadino medio. Bene. Ma sapere poco perchè vogliono convincerci che il sapere sia poco e frivolo e che basta così, sia necessario così, Non mi va bene.

Non vorrei che i cioccolatini Perugina ritornassero al loro vecchio nome. "Cazzotti". Sarebbero duri da digerire.

Written by Valerio Rossi ... modificated by Admin GAT

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Mercoledì 14 Novembre 2018 17:29
Immagine
    MODA: ARRIVANO LE CROCS BY HELLO KITTY IN LIMITED EDITION!
Il piccolo coccodrillo simbolo delle Crocs si tinge di rosa.  
Leggi tutto...
Immagine
    MODA: PRONTO IL NUOVO DIRETTORE ARTISTICO DI ALEXANDER MCQUEEN
  La notizia sembrerebbe confermata: Sarah Burton è il nuovo direttore creativo del marchio Alexander McQueen.
Leggi tutto...
Immagine
    MODA TENDENZE: LINGERIE A VISTA PER L'ESTATE 2010
  Body, corsetti, reggiseno e culotte in bella vista per un'estate 2010 senza pudori.  
Leggi tutto...
Immagine
    GOSSIP NEWS:MARIKA FRUSCIO DICHIARA DI ESSERE STATA L'AMANTE DI PIPPO INZAGHI
La voce circolava ormai da settimane ed oggi abbiamo avuto la conferma.
Leggi tutto...
Immagine
    JOSE’ MOURINHO: SEXY PER LE ITALIANE
  José Mourinho non deve partire! Questo è quello che pensano gli italiani, ma anche e soprattutto le italiane che hanno decretato Mourinho come...
Leggi tutto...
Immagine
    MODA: GAULTIER LASCIA HERMES
  Dopo sette anni, Jean-Paul Gaultier lascia la direzione artistica del pret-à-porter donna del gruppo Hermes.  
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI