CARLA BRUNI CONTRO L'AIDS IN UN VIDEO A LA BOB DYLAN Stampa

Carla Bruni

 

Una sequenza di cartelli contenenti parole e frasi che vengono mostrati e poi scartati mentre una canzone scorre in audio.

 

La canzone è Subterranean Homesick Blues e l'autore è Bob Dylan.

Un videoclip originale e innovativo che ha creato molti epigoni.

L'ultima ad ispirarsi al celebre videoclip è Carla Bruni; per sostenere il Fondo Globale nella lotta all'AIDS, la 'première dame' è protagonista di un video in bianco e nero come l'originale in cui, ad ogni cartello mostrato, corrispondono le parole di un appello per tutelare i bambini dalla trasmissione del virus Hiv.

L'iniziativa fa parte della campagna 'Born Hiv Free' e ha come veicolo principale la Rete; sono stati realizzati infatti diversi filmati sostenuti da vari sponsor ed esiste un sito ad hoc creato da YouTube.

'Ogni minuto un bambino nasce col virus Hiv. Possiamo mettere fine alla trasmissione del virus da madre e figlio. Per questo abbiamo bisogno del tuo aiuto'; Carla Bruni invita così a firmare la petizione per sostenere 'Born Hiv Free'.

L'iniziativa nasce come risposta all'appello lanciato nel 2009 da Michel Sidibe, Direttore di Unaids, per eliminare la trasmissione dell'Hiv da madre a figlio entro il 2015.

Carla Bruni ha creato anche una pagina web personale dedicata a questo progetto, sostenuto anche dalla sua fondazione Carla Bruni-Sarkozy.

Written by B.Iodich    modificated by Manager_Igor Scarabel

 

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

MUSICA NOTIZIE, CARLA BRUNI, SARKOZY, AIDS, GLOBAL FOUND, LOTTA ALL'AIDS, BORN HIV FREE, UNAIDS, FONDAZIONE BRUNI-SARKOZY

MUSICA NEWS, CARLA BRUNI, GLOBAL FOUND, BIGLIETTI CONCERTI, MUSICA LIVE