ELETTRODOMESTICI E MOBILI: DETRAZIONE DEL 20% Stampa

ELETTRODOMESTICI E MOBILI

Ecco un'ottima novità per chiunque fosse interessato nell'acquisto di elettrodomestici o mobili nell'anno corrente.

E' infatti recentemente uscito un comunicato, precisamente il 21E del 23 Aprile 2010, dove l'Agenzia delle Entrate comunica che il 20% delle spese per comperare un qualsiasi tipo di mobile o elettrodomestici potrà essere detratto dalla dichiarazione del reddito anche se questi sono stati acquistati prima della restrutturazione della casa.

La condizione necessaria per ciò è che il tutto sia stato pagato con bonifico bancario o postale. Inoltre devono esserci dati essenzial come il codice fiscale dell'acquirente e la causale del versamento, ed il codice fiscale più la partita iva( qualora fosse azienda o commerciante) del beneficiario.

Il trattamento infine è valido solo per l'arredo che è stato acquistato tra il 7 Febbraio 2009 al 31 Dicembre 2009.

Written by Zlasonofgod

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

INFORMAZIONE PURA, GUADAGNA SCRIVENDO,DETRAZIONE 20% SU ELETTRODOMESTICI E MOBILI, ACQUISTARE MOBILI, ACQUISTARE ELETTRODOMESTICI, RISPARMIO SU MOBILI ED ELETTRODOMESTICI