MINI ALLOGGI PER PADRI SEPARATI

Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su ...
FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS
MINI ALLOGGI PER PADRI SEPARATI PDF Stampa E-mail

padri separati

 

L'allarme scaturisce dall'aumento delle separazioni.


A non dare tregua nemmeno la crisi che, seppur stia iniziando a lasciare il posto a qualche speranzoso rialzo dell'economia, colpice prima di tutto i soggetti soli, siano anziani o single, che hanno abbandonato la casa di mamma e papà.

Un problema ancora più grave riguarda invece i padri separati, costretti a dover fare i conti, e non solo in materia metaforica, con le spese che la separazione comporta.

Si parla di soggetti tra i 35 e i 55 anni che, a seguito della separazione dalla moglie ovvero dalla compagna convivente, si vedono costretti a cercare un aiuto presso istituti di missionari e case religiose per riuscire ad arrivare a fine mese.

Il problema era stato inizialmente denunciato da Muccino nel film con Will Smith, "la ricerca della felicità" che aveva analizzato in modo molto approfondito e per nulla banale il problema di un padre solo che doveva curare il proprio figlio mentre perdeva il lavoro.

Per cercare di venire incontro alle esigenze di  questi padri, l'assessore provinciale alle politiche del comune di Rho, ha presentato il progetto per la "casa per genitori separati", in grado di accogliere all'interno di strutture abitative grandi come monolocali i padri che a seguito di separazione non sono in grado di permettersi un'abitazione al prezzo degli affitti del normale mercato edilizio, risaputamente molto alto al nord.

Le case costeranno agli inquilini un canone di 200€ mensili e saranno un grosso aiuto alla società.

Written By Alessandra Brandi superviewed by Andrea Turi