Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

IL CAVALIERE SULL’INCHIESTA DI TRANI: NAPOLITANO SCONFESSA IL CSM PDF Stampa E-mail

Silvio Berlusconi

 

Il premier Silvio Berlsuconi, in una cena con i deputati del PDL, si scaglia contro la vergognosa "fuga di notizie" che ha portato alla diffusione delle intercettazioni del Presidente del Consiglio.

Berlusconi, indagato dalla Procura di Trani per le presunte pressioni sulla Rai, per mezzo di un commissario dell'AGICOM, ribadisce la legittimità della sua posizione nonchè il suo diritto ad arginare la "faziosità denigratoria" della trasmissione "Annozero"condotta da Santoro.

Nel giudicare, quindi "risibili" le accuse dei PM, il presidente del consiglio si auspica una punizione esemplare per quei soggetti, cosiddette "talpe", che hanno consentito la pubblicazione delle intercettazioni sui quotidiani.

Giorgio NapolitanoDurante la cena, ha inoltre affermato che: "l'inchiesta di Trani si trasformera, presumibilmente, in un boomerang elettorale", infatti con i dati alla mano, ha illustrato alla sua squadra di governo che il consenso popolare si aggira intorno al 38,9%, dato che evidenzia una netta risalita dopo la perdita di consensi rilevata in concomitanza del pasticcio delle liste elettorali nel Lazio.

Durante il suo discorso, Berlusconi è tornato su un tema a lui molto caro, ovvero la necessità di combattere il potere che è sempre più nelle mani dei giudici, minacciando, così l'ideale democratico della sovranità popolare; infatti, continua il premier, "è inammissibile che qualsiasi provevdimento del governo, passando al vaglio del Presidente della Repubblica o del CSM, rischia di essere corrotto dall'avevrsione di una certa magistratura di sinistra, che infuenzandone le decisioni boicotta qualsiasi iniziativa di governo".

Dal canto suo, il presidente della Repubblica Giorgio napolitano, pronunciandosi sull'inchiesta di Trani, afferma che "vanno rispettate sia l'autonomia delle Regioni che degli interventi ispettivi messi in atto dal ministro della giustizia Alfano, nei limiti dei suoi poteri e d'altro canto "è auspicabile che", continua Napolitano, "in un periodo di particolari tensioni politiche quale quello della campagna elettorale, si evitino drammatizzazioni e contrapposizioni, fuorvianti sul piano istituzionale".

Napolitano sottolinea ancora nella sua dichiarazione che "le ispezioni del Ministro non possono interferire nell'attività d'indagine della Procura, esistendo nell'ordinamento i rimedi opportuni nei confronti di eventuali violazioni compiute dai magistrati titolari dei procedimenti".

Sull'intervento del Presidente Napolitano è tornato anche Berlusconi che ha sottolineato come "l'iniziativa del CSM, sconfessata da Napolitano, dimostri un uso intollerabile della giustizia da parte di una magistratura politicizzata".

La cena con i deputati del PDL è stata per il premier l'occasione per tornare su temi ricorrenti dell'attività politica di questa legislatura, afferma infatti, che dopo le elezioni regionali, muoverà l'attività di governo verso una serie di riforme, prima fra tutte quella della giustizia, delle intercettazioni ed infine una riforma delle istituzioni atta a consentire, finalmente, l'elezione diretta del Presidente del Consiglio. 

Written by Manager_Igor Scarabel

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Mercoledì 14 Novembre 2018 13:09
Immagine
    ACCOGLIENZA FREDDA DI BERLUSCONI IN CONFINDUSTRIA
All'Assemblea annuale della Confindustria il Premier, per la prima volta, ha avvertito di non essere più in sintonia con il "suo" popolo.
Leggi tutto...
Immagine
    AMNESTY INTERNATIONAL ACCUSA L'ITALIA DI RAZZISMO, IL GOVERNO ATTACCA
  E' guerra aperta tra la celebre associazione di difesa dei diritti umani Amnesty International e il Governo italiano in persona del Ministro degli...
Leggi tutto...
Immagine
    USA, DOMANI SI VOTA SULL'ABOLIZIONE DELLA NORMA CONTRO IL SERVIZIO MILITARE DEI GAY DICHIARATI
Domani, 28 maggio 2010, forse sarà un'importante giornata per gli omosessuali americani.
Leggi tutto...
Immagine
    BERLUSCONI E TREMONTI, OVVERO IL "POLIZIOTTO BUONO" E IL "POLIZIOTTO CATTIVO"
  Lettori, abbiamo sbagliato: quello che vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi sulla contrapposizione tra il Premier ed il suo Ministro delle...
Leggi tutto...
Immagine
    L'INCONTRO DI NAPOLITANO ALLA CASA BIANCA
  L'incontro tra i due presidenti a Washington è stato preparato in tutta fretta, viste le ultime urgenze economiche del Vecchio Continente,...
Leggi tutto...
Immagine
    RIFORMA SCUOLA: RIAPERTURA AD OTTOBRE?
  Nasce da una proposta di legge del Pdl l'idea di dare inizio alle lezioni a scuola dopo il 30 settembre.
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI