Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

RU486 E' NO PER ZAIA,COTA E IL VATICANO PDF Stampa E-mail

 

RU468 E' NO PER ZAIA COTA E VATICANO

 

Da oggi primo Aprile la casa farmaceutica francese Exelgyn distribuirà la RU486 in Italia.

 

Il Italia la pillola abortiva è stata autorizzata dall'Agenzia Italiana del Farmaco, nel rispetto della legge 194 sull'interruzione della gravidanza sancita nel 1978.

Il presidente dell AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) ha comunque dichiarato che saranno le regioni a decidere le modalità e l'uso del farmaco in ambito ospedaliero.

I primi No alla somministrazione del farmaco sono arrivati dal neoeletto Governatore Cota della regione Piemonte e dal Governatore della regione Veneto Luca Zaia.

Cota fa sapere dal canto suo che lacerà il farmaco in magazzino e chiederà ai direttori delle ASL di bloccare la somministrazione della RU486.

Dello stesso parete Zaia che negherà l'autorizzazione per l' uso della pillola.

Reazioni moderate sull'argomento arrivano anche dalla nuova Governatrice del Lazio Renata Polverini,che dichiara che nel totale rispetto della legge 194 autorizzerà l'utilizzo della pillola in ambito ospedaliero, con la stessa procedura usata per l'aborto chirurgico.

Della stessa opinione anche il Governatore della regione Calabria Giuseppe Scopelliti e della regione Campania Stefano Caldoro.

Il Vaticano, fa sapere Monsignor Rino Fisichella cappellano di Montecitorio, e residente della pontificia accademia sulla vita, applaude la decisione dei Governatori Cota e Zaia.

Il Presidente uscente della regione Piemonte  Bressa invita da parte sua le ASL a non assecondare la richiesta di Cota, che non sia negata alle donne la possibilità di scegliere se utilizzare il farmaco.

Bersani critica pesantemente le affermazioni dei Governatori leghisti, ricordando che Piemonte e Veneto fanno parte dell'Italia e dell'Europa e non sia negato alle donne di tali regioni di esercitare i propri diritti secondo la legge 194, e che non posono decidere della libertà terapeudica nè sostituirsi al rapporto medico paziente.

Written by elaphe81

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Mercoledì 14 Novembre 2018 17:08
Immagine
    ACCOGLIENZA FREDDA DI BERLUSCONI IN CONFINDUSTRIA
All'Assemblea annuale della Confindustria il Premier, per la prima volta, ha avvertito di non essere più in sintonia con il "suo" popolo.
Leggi tutto...
Immagine
    AMNESTY INTERNATIONAL ACCUSA L'ITALIA DI RAZZISMO, IL GOVERNO ATTACCA
  E' guerra aperta tra la celebre associazione di difesa dei diritti umani Amnesty International e il Governo italiano in persona del Ministro degli...
Leggi tutto...
Immagine
    USA, DOMANI SI VOTA SULL'ABOLIZIONE DELLA NORMA CONTRO IL SERVIZIO MILITARE DEI GAY DICHIARATI
Domani, 28 maggio 2010, forse sarà un'importante giornata per gli omosessuali americani.
Leggi tutto...
Immagine
    BERLUSCONI E TREMONTI, OVVERO IL "POLIZIOTTO BUONO" E IL "POLIZIOTTO CATTIVO"
  Lettori, abbiamo sbagliato: quello che vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi sulla contrapposizione tra il Premier ed il suo Ministro delle...
Leggi tutto...
Immagine
    L'INCONTRO DI NAPOLITANO ALLA CASA BIANCA
  L'incontro tra i due presidenti a Washington è stato preparato in tutta fretta, viste le ultime urgenze economiche del Vecchio Continente,...
Leggi tutto...
Immagine
    RIFORMA SCUOLA: RIAPERTURA AD OTTOBRE?
  Nasce da una proposta di legge del Pdl l'idea di dare inizio alle lezioni a scuola dopo il 30 settembre.
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI