Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

BERLUSCONI, BOSSI, FINI E LA TRIANGOLAZIONE DELLE RIFORME PDF Stampa E-mail

Berlusconi Bossi Fini

 

La ripresa politica che segue le vacanze pasquali vede un viavai di incontri tra gli esponenti della maggioranza alle prese con la gestione della vittoria alle regionali: molti sono i fronti su cui trovare un accordo che dovrà accompagnare la coalizione fino al termine della legislatura (fra 3 anni).

 

La decisione senza dubbio più impellente riguarda il Ministero dell'Agricoltura.

Ora che Zaia è diventato Governatore del Veneto, la sua poltrona romana resta da coprire.

I patti stipulati in precedenza alle elezioni tra Bossi e Berlusconi prevedevano 2 Governatori alla Lega in cambio del Ministero al PdL.

Ma dopo l'evidente successo del Carroccio, il Senatur ha buon gioco nel rivendicare tutto per il suo movimento.

E infatti Berlusconi vedrà Bossi proprio oggi pomeriggio ad Arcore per affrontare questa ed altre questioni.

Nei giorni successivi, dopo il suo ritorno nella Capitale, il Capo del Governo incontrerà anche Gianfranco Fini, con il quale andrà pur trovata una tregua per individuare un costruttivo percorso comune da qui al 2013. 

L'incontro di oggi, forse perché foriero di decisioni importanti, è stato preceduto da tutta una serie di avvertimenti lanciati da esponenti leghisti: ieri Calderoli ha rilasciato un'intervista in cui disegnava la prossima legislatura caratterizzata da Berlusconi al Quirinale ed un leghista (Maroni) o un amico dei leghisti (Tremonti) a Palazzo Chigi.

Se il problema degli "alloggiamenti" sarebbe così risolto facendo fuori il Presidente della Camera, oggi Maroni, dal Corriere della Sera, occhieggia a Fini sostenendo che la Lega è favorevole ad una riforma in senso semipresidenziale dell'esecutivo, da sempre caro all'ex capo della destra.

BoninoGià perché la questione delle riforme è al centro del dibattito politico in queste ore: la maggioranza - anche con questi conciliaboli - mira a raggiungere una posizione comune per poi presentarsi unita all'opposizione.  

Si viene così a configurare uno scambio tra i tre maggiori azionisti del centrodestra, in cui ognuno si presenta con le proprie rivendicazioni ed è portato ad accettare le tesi altrui: così Fini verrebbe accontentato con il semipresidenzialismo, Bossi con il completamento del federalismo e Berlusconi con la riforma della giustizia che preveda la separazione delle carriere dei magistrati.

E l'opposizione?

Ufficialmente è ferma sulla  sua "Bozza Violante" (che è un pallido aggiornamento del sistema vigente) ma si sa che potrebbe accettare l'elezione diretta del presidente della Repubblica in cambio di una legge elettorale maggioritaria (magari a doppio turno, come in Francia, che però non piace a Berlusconi).

A cosa porteranno queste "grandi manovre"?

Gli scettici non mancano in nessuno dei due campi. La Bonino, come al solito estremamente pragmatica ha affermato: «Mi accontenterei non si tornasse a votare nel 2013 con l'attuale legge elettorale»!   

 

 

Written by Simone Muti    modificated by Manager_Igor Scarabel

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

 

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Martedì 23 Ottobre 2018 21:24
Immagine
    ACCOGLIENZA FREDDA DI BERLUSCONI IN CONFINDUSTRIA
All'Assemblea annuale della Confindustria il Premier, per la prima volta, ha avvertito di non essere più in sintonia con il "suo" popolo.
Leggi tutto...
Immagine
    AMNESTY INTERNATIONAL ACCUSA L'ITALIA DI RAZZISMO, IL GOVERNO ATTACCA
  E' guerra aperta tra la celebre associazione di difesa dei diritti umani Amnesty International e il Governo italiano in persona del Ministro degli...
Leggi tutto...
Immagine
    USA, DOMANI SI VOTA SULL'ABOLIZIONE DELLA NORMA CONTRO IL SERVIZIO MILITARE DEI GAY DICHIARATI
Domani, 28 maggio 2010, forse sarà un'importante giornata per gli omosessuali americani.
Leggi tutto...
Immagine
    BERLUSCONI E TREMONTI, OVVERO IL "POLIZIOTTO BUONO" E IL "POLIZIOTTO CATTIVO"
  Lettori, abbiamo sbagliato: quello che vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi sulla contrapposizione tra il Premier ed il suo Ministro delle...
Leggi tutto...
Immagine
    L'INCONTRO DI NAPOLITANO ALLA CASA BIANCA
  L'incontro tra i due presidenti a Washington è stato preparato in tutta fretta, viste le ultime urgenze economiche del Vecchio Continente,...
Leggi tutto...
Immagine
    RIFORMA SCUOLA: RIAPERTURA AD OTTOBRE?
  Nasce da una proposta di legge del Pdl l'idea di dare inizio alle lezioni a scuola dopo il 30 settembre.
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI