Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

ADSL VELOCE? UN SOGNO INFRANTO DALLA REALTA'! PDF Stampa E-mail

 

adsl

 

Verrebbe da dire: è stata scoperta l'acqua calda; qualsiasi internauta sa questa cosa da quando ha iniziato a navigare su internet eppure sino ad oggi nessuno lo aveva detto così apertamente.

 

Forse, però, è tempo che le cose cambino e vengono messe in chiaro!

Secondo uno studio condotto da Between-Osservatorio Banda Larga, fatto su un campione di circa 11.000 utenti, la velocità di adsl non arriva che alla metà di quanto in realtà ci viene garantito nel nostro pacchetto.

E' risultato, infatti, che su pacchetti da 7 o 20 megabit la velocità raggiunge a malapena i 4 megabit al secondo, in download, ed è una velocità che varia a seconda: dell'orario, della zona e dell'operatore arrivando nei casi peggiori a sfiorare i 2 megabit.

I più sfortunati sono quelli che abitano in paesini o zone lontane dalla città dove comunque non arriva un determinato operatore, dove chi ci arriva deve ancora appoggiarsi alla telecom, dove non c'è garanzia di copertura ed efficienza il che porta, inesorabilmente, a pagare per delle prestazioni che il provider non ci da.

A questo punto confermo quel che ho detto sopra, che siamo davanti alla scoperta di qualcosa che alcuni di noi, la moltitudine di internauti, già sapeva: nessuno riesce a garantire la piena totalità del pacchetto che offre, e questa cosa non la si trova (anche se alcune volte sono corretti nel dirlo) a piè pagina di un contratto è qualcosa di tacitamente risaputo, una di quelle regole non scritte che però agli utenti fa perdere tempo e.. denaro, alle aziende che forniscono adsl fa guadagnare, in qualunque caso, soldi perchè visto che ormai le connessioni non sono più a tempo, ma senza limiti, non importa quanto si è connessi o peggio se si è connessi.

Ci sono, comunque, sparsi per la rete numerosi programmi che consentono di poter verificare con pochissimi passaggi quanta discrepanza c'è tra la nostra velocità e quella che ci hanno garantito quando abbiamo stipulato il contratto adsl: immagino quante sorprese emergeranno.

A conti fatti questa è una bella bufala, come sono bufale le pubblicità che ci promettono di viaggiare a velocità fantasmagoriche, neanche fossimo in qualche film di fantascienza: fate attenzione, pertanto, a quello che vi dicono e come ve lo dicono, tanto più se non abitate in una città ma anche in quest'ultimo caso diffidate: come si può ben vedere, non è tutto oro quel che luccica.

 

Written by Natascia Ceccotti   modificaated by Manager_Igor Scarabel

La redazione di InformazionePura.it, pur facendo un grande controllo dei contenuti che pubblica, non si assume nessuna responsabilità in merito agli stessi. Infatti, è l'autore dello stesso articolo che si prende la piena responsabilità legale ed amministrativa dei contenuti pubblicati in esso (testo, foto, e vari).

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Mercoledì 20 Giugno 2018 23:08

informatica.we-news.com

E' il Paid-To-Write di We-News che tratta di Informatica, e che permette di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera e regolare Testata Giornalistica Online.

Su Informatica.We-News.com puoi trovare tutte le notizie sui PC, le news sui Videogiochi e sui migliori Cellulari e Palmari ... Non perderti neanche una notizia.

Immagine
    ARRIVA L’ESTATE: OCCHIO ALLE SCOTTATURE!
Parola d’ordine: attenzione!
Leggi tutto...
Immagine
    PHILIPS LIVABLE CITIES AWARD, PREMI FINO A 125.000 EURO
  Philips Livable Cities Award è il concorso lanciato da Philips per l’ideazione di progetti tesi a migliorare il benessere e la salute di chi...
Leggi tutto...
Immagine
    LAVORO E BENESSERE:STIAMO BENE DA MORIRE..
  I dati statistici riguardanti la nostra salute fisica sono più che confortanti. La vita media si è allungata fino agli 84 anni per le donne e...
Leggi tutto...
Immagine
    AVERE CAPELLI PERFETTI PER L'ESTATE 2010
  Volete che i vostri capelli siano perfetti e pronti per essere sfoggiati questa estate del 2010? Seguite questi semplici consigli e farete un...
Leggi tutto...
Immagine
    CHIRURGIA PLASTICA: QUANDO LA SCIENZA DIVIENE OSSESSIONE
  Per definizione la chirurgia estetica deriva dal ramo della chirurgia plastica (chirurgia ricostruttiva), che si occupa di ricostruire distretti...
Leggi tutto...
Immagine
    NEWS SALUTE - DALL'AMERICA: LA "PANCIA DA BIRRA" AUMENTA IL RISCHIO DI DEMENZA
  Secondo uno studio effettuato negli Stati Uniti e pubblicato su Annals of Neurology, la quantità di grasso presente nell'addome avrebbe un legame...
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI