Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

GOOGLE LANCIA BUZZ E SFIDA I SOCIAL NETWORK PDF Stampa E-mail

IL FATTO – Google lancia la sfida frontale ai social network, in particolare a Facebook e a Twitter. E lo fa lanciando Google Buzz. Vediamo meglio cos'è questa nuova applicazione sviluppata per Gmail.

 

G-BUZZ, COS'E'? – Google Buzz trasformerà la posta elettronica di Gmail in un social network. Google Buzz è “ospitato” sulla piattaforma Gmail e da qui l'utente può prendere visione dei Buzz degli amici, postare contenuti direttamente sul web (anche multimediali) e seguire le conversazioni che si vengono a creare. Siamo davanti ad una applicazione che si situa a metà strada tra Facebook e Twitter.

Buzz ha le caratteristiche di Google Wave, lo strumento rivoluzionario lanciato da Google che avrebbe dovuto cambiare il modo di comunicare in rete ma che, alla realtà dei fatti, è stato un fiasco: incorpora i vari strumenti di cui dispongono gli utenti Google (maps, Picasa, YouTube...) e li struttura alla maniera dei social network.

Il funzionamento che sta alla base di Buzz è quello del microblogging anche se non ci sono limiti alla lunghezza dei messaggi che l'utente può postare.
Ma non solo: si cerca di rispondere alla enorme mole di informazioni inutili che l'utente riceve su un normale social network, così come si inventò Google per gestire le pagine in aumento del web.

Queste le parole di Bradley Horowitz, responsabile della gestione prodotti di Google, presentando Buzz:"I social network hanno un grande valore, ma quando hai 500 o 5000 amici diventa difficile distinguere le informazioni utili dal rumore, ciò che è importante per un altro, potrebbe non esserlo per me, e il tempo è una risorsa sempre più preziosa. Questo è uno di quei problemi che a Google ci piace risolvere".

L'ordinamento dei post non segue la logica cronologica ma segue la logica della discussione: vale a dire, ogni qualvolta un utente risponde balza in testa alla lista. La lista degli amici viene presa direttamente da quella della rubrica della posta elettronica. I post dell'utente appariranno anche sul profilo Google e quindi saranno oggetto di ricerche e di lettura da parte di tutti. Naturalmente niente cambia sotto il profilo Gmail: si può ancora inviare mail e chattare con gli utenti. Questo il video di presentazione:


Buzz nasce come concorrente della proliferazione dei social network. A ben guardare i numeri, però, la partenza non è delle migliori e le previsioni potrebbero non essere delle più rosee: la piattaforma Gmail è utilizzata di circa 175 milioni di utenti nel mondo, Facebook, il più famoso dei social network conta 400 milioni di membri. Impossibile, sulla carta che il primato di quest'ultimo venga usurpato. Possibile, invece, che vada ad impensierire l'altro social network con cui si vorrebbe concorrere, Twitter. Gli analisti, già alle prime battute, lo hanno liquidato come un flop. Serge Bryn, uno dei fondatori di Google, invece ha difeso la causa in modo appassionato ed ha svelato che prima di essere lanciato sul mercato Buzz è stato ampiamente testato e ha trovato facilità ed utilità per quel che concerne le comunicazioni interne.


GOOGLE BUZZ PER TELEFO
NO CELLULARE – Una novità arriva sicuramente dal fatto che Buzz funziona su telefoni cellulari e permette la geo-localizzazione dell'utente. Attraverso lo sfruttamento del sistema GoogleMaps integrato a G-Buzz.

Written By Andrea Turi

"CLICCA PER COMMENTARE SUL FORUM"

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Mercoledì 26 Settembre 2018 01:39

informatica.we-news.com

E' il Paid-To-Write di We-News che tratta di Informatica, e che permette di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera e regolare Testata Giornalistica Online.

Su Informatica.We-News.com puoi trovare tutte le notizie sui PC, le news sui Videogiochi e sui migliori Cellulari e Palmari ... Non perderti neanche una notizia.

Immagine
    ARRIVA L’ESTATE: OCCHIO ALLE SCOTTATURE!
Parola d’ordine: attenzione!
Leggi tutto...
Immagine
    PHILIPS LIVABLE CITIES AWARD, PREMI FINO A 125.000 EURO
  Philips Livable Cities Award è il concorso lanciato da Philips per l’ideazione di progetti tesi a migliorare il benessere e la salute di chi...
Leggi tutto...
Immagine
    LAVORO E BENESSERE:STIAMO BENE DA MORIRE..
  I dati statistici riguardanti la nostra salute fisica sono più che confortanti. La vita media si è allungata fino agli 84 anni per le donne e...
Leggi tutto...
Immagine
    AVERE CAPELLI PERFETTI PER L'ESTATE 2010
  Volete che i vostri capelli siano perfetti e pronti per essere sfoggiati questa estate del 2010? Seguite questi semplici consigli e farete un...
Leggi tutto...
Immagine
    CHIRURGIA PLASTICA: QUANDO LA SCIENZA DIVIENE OSSESSIONE
  Per definizione la chirurgia estetica deriva dal ramo della chirurgia plastica (chirurgia ricostruttiva), che si occupa di ricostruire distretti...
Leggi tutto...
Immagine
    NEWS SALUTE - DALL'AMERICA: LA "PANCIA DA BIRRA" AUMENTA IL RISCHIO DI DEMENZA
  Secondo uno studio effettuato negli Stati Uniti e pubblicato su Annals of Neurology, la quantità di grasso presente nell'addome avrebbe un legame...
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI