Il portale informazionepura.it è in stanby permanente.

Per tutti coloro che volessero sfruttare l'opportunità di Guadagnare Scrivendo Articoli in una vera testata giornalistica professionale, consigliamo di scrivere per il Giornale ''We-News | Paid-To-Write''.

Cordiali saluti, e grazie per aver pensato a noi.

Condividi su: FACEBOOK WIKIO WIKIO SEGNALO DIGGITA ZICZAC DELICIOUS DIGG TWITTER GOOGLE TECHNORATI FAVORITES WINDOWS LIVE BOOKMARK.IT DIGO FAI INFORMAZIONE UPNEWS

Subscribe

Bookmark and Share

VINO ROSSO PER BRINDARE ALLA FINE DELLA CARIE PDF Stampa E-mail

vinoOltre che al palato e all'umore, il vino rosso giova anche ai denti.

Lo afferma una ricerca effettuata dalla Dott.ssa Maria Daglia e dai suoi colleghi dell’Università di Pavia in collaborazione con altre università italiane e finanziata dal Ministero per la ricerca e l’università. Dallo studio, pubblicato nella rivista Food Chemistry, emerge ... 

... che il vino rosso è una possibile cura per i nostri denti. Lo rende noto il Daily Express, che afferma inoltre che un bicchiere al giorno potrebbe aiutare a mantenere i denti sani e ridurre la necessità di otturazioni.

I risultati suggeriscono  che alcune sostanze contenute nella bevanda sono in grado di neutralizzare l'attacco allo smalto dei denti da parte di batteri come il famigerato Streptococcus mutans, ritenuto responsabile dei danni a incisivi, molari e compagnia bella.
I batteri si "nutrono" dei residui di cibo, degli zuccheri, e intaccano lo smalto dei denti favorendo la carie. Le sostanze contenute nel vino rosso invece creano una specie dei pellicola protettiva attorno ai denti che impedisce ai batteri di attaccarvisi e compiere la loro opera di devastazione.

Nello studio è stato immerso lo Streptococcus mutans in del vino rosso privato della componente alcolica per escludere una possibile azione di quest'ultima sui batteri. Questo ha permesso di scoprire che non è l'alcol a impedire la corrosione da parte dei batteri ma, molto probabilmente, si tratta di un gruppo di composti conosciuti come proantocianidine, delle sostanze ricche di antiossidanti che si trovano prevalentemente nella buccia dei grappoli.

Pertanto, questo studio non dimostra necessariamente che bere vino rosso previene la carie, ma, addirittura potrebbe portare alla scoperta di una sostanza chimica per la realizzazione di un dentifricio.

Written by oyà...supewieved by Valentina Bua

"CLICCA PER COMMENTARE SUL FORUM"

 

Leggi i migliori articoli e news sulla ''We-News | Paid-To-Write'', la Testata Giornalistica Online con le sue sezioni tematiche di:

Domenica 21 Ottobre 2018 21:26
Immagine
    ARRIVA L’ESTATE: OCCHIO ALLE SCOTTATURE!
Parola d’ordine: attenzione!
Leggi tutto...
Immagine
    PHILIPS LIVABLE CITIES AWARD, PREMI FINO A 125.000 EURO
  Philips Livable Cities Award è il concorso lanciato da Philips per l’ideazione di progetti tesi a migliorare il benessere e la salute di chi...
Leggi tutto...
Immagine
    LAVORO E BENESSERE:STIAMO BENE DA MORIRE..
  I dati statistici riguardanti la nostra salute fisica sono più che confortanti. La vita media si è allungata fino agli 84 anni per le donne e...
Leggi tutto...
Immagine
    AVERE CAPELLI PERFETTI PER L'ESTATE 2010
  Volete che i vostri capelli siano perfetti e pronti per essere sfoggiati questa estate del 2010? Seguite questi semplici consigli e farete un...
Leggi tutto...
Immagine
    CHIRURGIA PLASTICA: QUANDO LA SCIENZA DIVIENE OSSESSIONE
  Per definizione la chirurgia estetica deriva dal ramo della chirurgia plastica (chirurgia ricostruttiva), che si occupa di ricostruire distretti...
Leggi tutto...
Immagine
    NEWS SALUTE - DALL'AMERICA: LA "PANCIA DA BIRRA" AUMENTA IL RISCHIO DI DEMENZA
  Secondo uno studio effettuato negli Stati Uniti e pubblicato su Annals of Neurology, la quantità di grasso presente nell'addome avrebbe un legame...
Leggi tutto...
Ho conosciuto questo sito da...
 




"TORNA SU" | Home | RSS Feed | Design by : Admin GAT (giulioalbertotolu[AT]hotmail.it) | CSS | XHTML | "Copyright & Privacy" | "Domande & Risposte" |

INFORMAZIONEPURA il PAID TO WRITE che ti fa GUADAGNARE SCRIVENDO ARTICOLI